Onuka è un gruppo Ucraino attivo dal 2013, anno in cui si sviluppò il sodalizio tra il musicista Eugeni Filatov e la cantante di un gruppo molto in voga, i Tomato juice. La band unisce musica sperimentale, elettronica e folkloristica. Il termine onuka significa nipote ed è un omaggio alla cantante Nata Zhizhchenko. Il nonno di Nata infatti è stato un importante artigiano che creava e costruiva strumenti per la musica popolare del suo paese. Molto attenti agli sviluppi sociali, hanno portato nella loro musica temi legati alla catastrofe ambientale di Chernobil del 1986 e alle ripercussioni derivate da tale impatto.

La strumentazione del gruppo è molto variegata; comprende infatti sia strumenti “abituali” come batteria elettronica, tromboni e corni francesi, sia strumenti tipici quali bandura e sopilka. L’utilizzo di questi ultimi, per i musicisti del gruppo, è un modo per non farli scomparire dalla scena…

Il brano che vi faccio ascoltare include vari mondi…in una evoluzione suggestiva, emozionale ed inaspettata. L’accompagnamento orchestrale è un quid in più.

il titolo è “Other”…altro…ed è emblematico e connotativo…vi consiglio di ascoltarlo fino alla fine…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here