La seconda settimana di “tutti i suoni del mondo” inizia con un personaggio di grande personalità, ruvido, diretto.
Bjork è nata a Reikjavik, in Islanda, ed oltre ad essere una cantante riconosciuta a livello internazionale è anche autrice, arrangiatrice, polistrumentista, attrice (premio come miglior attrice protagonista al festival di Cannes del 2001).
Il suo essere coerentemente contro le prevaricazioni l’ha portata ad essere espulsa dalla Cina durante un concerto a Shangai per aver chiesto urlando, dal palco, libertà per il Tibet.
È anche a favore dell’indipendenza delle isole Far Oer e della Groenlandia, colonie danesi come in passato anche l’Islanda.Il brano “Declare indipendence” ha avuto alti e bassi nelle programmazioni delle emittenti televisive a causa del suo impatto.
La sua filantropia è sempre stata presente nel corso della sua attività: raccolta fondi dopo lo tsunami del 2004, continuo appoggio alle attività per la salvaguardia della natura in Islanda…infine Bjork ha fondato l’organizzazione “Nattura” che si occupa di promuovere la natura in Islanda e di pubblicizzare le industrie basate sull’energia naturale.
Appunto “Nattura” e il brano che vi proponiamo oggi.
buon ascolto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here