Lo yoga ci dà una mano per affrontare la giornata con la carica giusta.

Il risveglio al mattino è un momento delicato, ognuno comincia la giornata con un ritmo personale. Siete pigri? Il tempo richiesto è incredibilmente limitato. Non vi alzate dal letto prima di bere il caffè? Non ci credete? Una sola seduta da effettuare a stomaco vuoto  vi dimostrerà che questa pratica è meno difficile di quel che si pensa e che il vostro “sacrificio” sarà ben ricompensato. Queste posizioni ripetute ogni mattina vi aiuteranno a vivere il nuovo giorno con fiducia e serenità, il vostro approccio alla vita sarà diverso, il processo di invecchiato sarà rallentato, riceverete benefici fisici ma soprattutto interiori.

Scegliete il posto della casa che più vi piace, per quanto possibile meno affollato e silenzioso ma se non avete questa possibilità non vi preoccupate, i gatti “eseguono” queste pratiche con normalità e in qualsiasi posto e circostanza. 

Questi semplici esercizi ci vengono consigliati dai monaci tibetani non sono una “moda” ma pratiche funzionali e molto efficaci.

De-5-tibetanereNel nostro corpo sono presenti sette importanti ghiandole endocrine, se funzionano al meglio il nostro corpo ne trae beneficio, se non funzionano saremo soggetti a squilibri ormonali e problemi diffusi. La tradizione orientale ci insegna che queste sette ghiandole corrispondono ad altrettanti centri energetici chiamati chakra, come accade per le ghiandole, se uno o più chakra perdono vitalità sarà tutto l’organismo a soffrirne le conseguenze.

Gli esercizi proposti hanno la funzione di stimolare i chakra e di conseguenzaassicurano una corretta funzionalità delle ghiandole, una buina salute e un benessere diffuso.

Con le prime sedute capirete di poter eseguire questi esercizi senza alcuna difficoltà ma per ottenere i risultati rivitalizzanti occorrono un paio di mesi di buona pratica.

Cinque Tibetani: posizioni da assumere, tempo da dedicare 10 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.