“Talor senza capanna all’aria aperta le notti veglia e dorme il buon pastore – se la volta del ciel vede scoperta – delle stelle contempla lo splendore.” Versi di Francesco Giuliani, il pastore poeta.

13734543_1118014511597733_611483659_nAlessandro Pellini apre le porte della sua Azienda Agricola a conduzione familiare. Casaro d’eccezione produce  formaggio pecorino, il Canestrato di Castel del Monte, oggi Presidio Slow Food, alleva ovini e maiali neri.

Più che un evento da segnalare si tratta di un….”regalo”, bisogna solo approfittare. Un esperienza conoscitiva fuori dal tempo, dopo la mungitura si parte per una passeggiata con passo tranquillo e in compagnia delle pecore e dei cani guida Luna e Pippo tra i pascoli di Campo Imperatore ed il paesaggio limpido di questo angolo del Gran Sasso che per secoli è stato il centro indiscusso dell’allevamento ovino.

12472607_689091541230222_2113481822633921124_nIl pastore Malic è la guida esperienziale che narrerà di  necessità e abitudini degli animali da pascolo, delle erbe più buone e profumate, di fiabe su pecore e lupi di Francesco Giuliani, il pastore poeta che più di ogni altro ha saputo raccontare la dura vita del pastore transumante e la storia e le tradizioni di Castel del Monte.

Dopo la passeggiata e i racconti assisterete alla preparazione del formaggio e degusterete la merenda del pastore a base dei prodotti genuini dell’azienda.

Un fine settimana da vivere nelle terre del Piccolo Tibet. Se volete potete partecipare anche all’escursione notturna del sabato “Da Santo Stefano a Rocca Calascio“. Di questo ne abbiamo già parlato nel blog “L’Arte della Felicità” 

Per informazioni contattate gli amici di Abruzzo Parks

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.