Oggi ha 51 anni. Moby, che deve il suo nome d’arte alla mamma, è il pronipote di Herman Melville, l’autore del celeberrimo “Moby Dick”. Il suo miglior amico d’infanzia è Robert Downey jr che diventerà uno dei più talentuosi attori americani. Incomincia a suonare la chitarra ed attraversa, durante la crescita, vari generi musicali anche molto diversi tra loro.Nel 1983 incomincia a farsi conoscere come dj a New York.

Finalmente nel 1990 incide il suo primo album, in chiave techno. La sua reputazione cresce fino a ricadere, verso il 1993, in un relativo anonimato. Come anonimi sono gli album successivi.
La svolta arriva con l’album “Play” del 2000. È un successo planetario che lo porta ad esibirsi, l’anno dopo, con il suo idolo di gioventu: “David Bowie”. Dopo ulteriori “cameos” nel corso della sua carriera Moby compone la colonna sonora del film animalista “Earthlings”.

Sempre politicamente e socialmente impegnato Moby, a detta di chi gli è vicino, non ha un carattere facile ma è sempre dalla parte delle “cause giuste”.
Oggi vogliamo proporvi il brano forse più famoso di Moby…ecco “Porcelain”.

Fabio Magrì

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.