ecosport-benessere-5ritmi3
Alain Allard, dan5atore, insegnante e psicoterapeuta

So in times of trouble in times of agitation and confusion I have learnt to trust my body, fall back into its innate dance and re member myself.

Così nei momenti difficili, di agitazione, di confusione, ho imparato ad avere fiducia nel mio corpo, a ritornare nella sua innata danza e ricordarmi di me stesso.

Alain Allard

Vi ricordate i 5 ritmi? Ve ne ho parlato qualche articolo fa, è una pratica di meditazione che attraverso il libero movimento del corpo nello spazio attiva un’energia e una consapevolezza di sé tali da permettere un profondo viaggio interiore, un viaggio creativo, di scoperta, di crescita, di guarigione. Si balla in gruppo, ma si è centrati nella parte più intima del proprio essere, si balla da soli, ma si è connessi con l’intero universo. Perché ve ne riparlo proprio ora? Perché c’è un evento speciale questo autunno, nel weekend, dal 28 al 30 ottobre a Roma, e questi sono gli ultimi giorni per prenotarsi con la promozione early bird che vi farà risparmiare il 30% sulla quota di partecipazione. 

Questo workshop è organizzato da Transitio-n Roma e guidato da due insegnanti di eccezione, Alain Allard e Sarah Pithcford. Alain, formato da Gabrielle Roth, è anche psicoterapeuta accreditato alla UKCP (UK Council for Psychotherapy), entrambi trasmettono attraverso l’insegnamento la propria esperienza personale di dan5atori e conducono un seminario aperto a tutti, in cui primi avventori, principianti ed esperti danzano insieme. Non c’è alcuna differenza di livello perché la classe non insegna niente, se non l’ascolto del proprio corpo, che troppe volte dimentichiamo seduto di fronte ad un computer o costringiamo in schemi e limitazioni.

ecosport-benessere-5ritmiCome le onde del mare, che arrivano da lontano, che scendono in profondità e risalgono in superficie, così è il lavoro che i 5 ritmi scaveranno dentro di voi. Senza timore di osservare gli abissi del proprio io, nella gioia di risalire verso il sole e la condivisione, nella fluidità della relazione.

Consigli utili:

  • prenotate adesso, e non lasciatevi scappare la promozione early bird
  • portatevi abiti comodi, e tanta acqua
  • sbirciate il link dell’evento per ogni dettaglio
  • tuffatevi nell’onda, come i bambini fanno al mare quando il vento lo fa alzare

P.S. Per chi si trovasse in quel di Napoli invece c’è un evento 5Ritmi da non perdere il 15 e il 16 con Emma Leech, ma questo ve lo racconto meglio alla prossima puntata, stay tuned! 😉

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.