Raccolgo oggi con piacere la notizia che il mio amico e collega istruttore FISSS Marco Priori ha aperto il suo Blog su questo sito e subito mi è venuta voglia di salutarlo su questo mio spazio. Innanzitutto con la foto di copertina che è stata scattata da lui in occasione di un nostro viaggio insieme in Kenya e ritrae me e un comune collega di Livorno all’interno della “TSAVO CONSERVATION AREA” dove abbiamo fatto insieme un lungo “Safari” in compagnia di 2 Masai (uno di loro è ben visibile sullo sfondo). Quindi un caloroso benvenuto a Marco e a tutti coloro che vorranno entrare nel fantastico mondo del viaggio nell’autosufficenza, del rispetto e della brama di conoscere.                                  Insieme abbiamo scoperto il famoso “mal d’Africa” che, giuro, esiste davvero; è fatto soprattutto dalla sensazione (non immediata, ci vuole un po’ di acclimatamento) di sentirsi “a casa”, di essere, come sostengono gli antropologi, nati lì! Marco PrioriMa anche di spazi immensi, di pericoli affrontabili con allerta continua, di sonni all’interno di un recinto di spine di acacia sotto un cielo così stellato da sembrare finto e al chiarore di un fuoco che contrariamente al comune pensiero attirano la curiosità degli animali piuttosto che scoraggiarla; Tutto ciò mi dà l’occcasione, se non si era capito, di anticipare il tema promesso un paio di post fa: “racconti dall’Africa”. Ci sto lavorando per dividerlo poi in non più di tre puntate e sarà dura, ma intanto spero godiate degli sfondi delle immagini a corredo di queste poche righe che magari vi faranno venire un po’ di curiosità.

Un saluto a tutti. Ciao Marco “Vita nei Boschi” (in foto d’articolo sulla costa con i piedi nell’Oceano Indiano) e grazie per le altre belle foto che conservo ed userò più avanti.

Le vostre segnalazioni sono gradite.

Gian Luca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.