Oggi vi presento due eventi diversi, entrambe organizzati nella Riserva Naturale Regionale Orientata “Bosco delle Pianelle, vicino Taranto.

imagesSabato 17 settembre verso il tramonto, percorrendo prima un’antica mulattiera che si snoda sul fondo del piccolo canyon, la Gravina del Vuolo e successivamente un sentiero tra fragni, biancospini e rose canine, si giungerà ai piedi di querce secolari, qui si incontreranno i Briganti post unitari.  Lo scrittore Marco Cardetta e il musicista Roberto Salahaddin Re David, proporranno un recital/concerto sulla controrivoluzione dell’Unità d’Italia per far rivivere le voci e le storie del Sergente Romano e di altri briganti e sbandati del periodo post-unitario. Lo spettacolo si svolgerà nella magica cornice del bosco, un posto da streghe, un luogo di ritrovo di antichi Briganti.

la-struttura-principaleAl sorgere delle luna piena Briganti e “sostenitori” si sposteranno presso l’Azienda Agricola Masseria Signora per partecipare alla degustazione dei prodotti del territorio: mozzarelle, focacce familiari, capocollo di Martina Franca, formaggi della masseria, crepes e dolce della casa.

Domenica 18 settembre prenderà vita il progetto “Teatro e natura”, “incursioni artistiche” negli attrattori naturali con scene tratte dal “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare della compagnia Onirica Poetica Teatrale di Bari.

Il Bosco delle Pianelle si tingerà di mistero, incantesimi e magie, dispetti di fate e folletti, strani personaggi si aggireranno tra querce e cespugli: è il popolo fantastico della notte, quello dei sogni di ciascuno di noi, quelli che tutti vorremmo vivere almeno una volta.

La Cooperativa Serapia animatore di entrambe gli eventi si occupa di turismo sostenibile, escursionismo, didattica ambientale, di ricerca e consulenza scientifica nel territorio pugliese, dal Parco delle Dune Costiere alle gravine del tarantino, passando per la Valle d’Itria.

Le vostre segnalazioni sono gradite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.