Il 17 Ottobre 2016 Michael Reynolds,  fondatore della Earthship Biotecture, verrà a Milano per tenere un seminario sulla filosofia del “vivere scollegati” (traduzione italiana di off grid).

Scollegati da cosa?

Dal sistema, dalle reti della grande distribuzione.

Chiamato anche “L’architetto dei rifiuti”, Reynolds ha dedicato la propria vita allo studio e alla sperimentazione di abitazioni totalmente sostenibili costruite con materiali di scarto e può essere considerato uno dei pionieri nel campo dell’edilizia alternativa a impatto zero.

earthshipIl  progetto di Reynolds prende forma nel 1972, con la realizzazione della Thumb House, la prima casa ecosostenibile che assembla terra cruda e materiali di riciclo. L’intento era quello di realizzare un’abitazione a costo zero che utilizzasse materiali altrimenti destinati all’immondizia.
In breve tempo le “Earthships” si sono imposte per autonomia energetica, approvvigionamento dell’acqua potabile e trattamento delle acque reflue.

Una Earthship non necessita di sistemi di riscaldamento o raffreddamento. È una casa indipendente dal punto di vista energetico e idrico ma anche dal punto di vista della produzione alimentare.
Eartship in fondo non è solo un modello abitativo ma anche e soprattutto una filosofia di vita, una scelta che include anche i principi di autosostentamento e autoproduzione.
Questo seminario rappresenta un’occasione imperdibile per informarsi, confrontarsi e piantare un seme per il cambiamento.
Il movimento off-grid, che sosteniamo con forza con l’associazione OffGrid Italia, ha  bisogno anche del tuo supporto.
Acquista qui i biglietti per partecipare all’evento e scarica la locandina per aiutarci a divulgarla.

Vuoi sapere di più su Michael Reynolds?
Guarda il video Garbage Warrior (2007), il documentario che racconta la storia del pioniere dell’architettura ecosostenibile.

Marco e Alexia Mangione
Lo staff di Off Grid Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here