Della Terra di Irpinia abbiamo già parlato ma ci torniamo con piacere, soprattutto quando troviamo proposte interessanti come questa. Due giorni dedicati al corpo, alla mente e al palato, un fine settimana con invito ad intraprendere un regime alimentare più sano, una “Escursione nell’Alimentazione Verde” per conoscere i suoi benefici. Un Viaggio Sensoriale nella Terra d’Irpinia

Il programma, pensato per persone desiderose di intraprendere una nuova avventura, quella del vivere bene e mangiare sano, è presentato come un metodo accattivante capace di migliorare la salute fisica e psicologica delle persone.

L’alimentazione sana è presentata come espressione del territorio Irpinio, della sua natura, le ricette e i prodotti della Terra, la storia e le tradizioni.

Pranzi tradizionali preparati con prodotti della Terra. Cena con vista su panorama mozzafiato e cibo sano illustrato da una alimentarista professionista. Focus sui metodi di coltivazione biologica e rielaborazione di antiche ricette. La musica popolare dell’Accademia della tarantella Montemaranese  e, per gli appassionati, un breve corso di ballo. Visite guidate a Rocca San Felice e alle Mefite, al Castello di Taurasi, al Castello di Gesualdo con degustazione di vini della cantina Macchie Santa Maria e  oli dell’azienda Oto Grasso, passeggiata nel Centro storico di Gesualdo con percorso sensoriale nei profumi e colori della Natura.

ortaggi-di-stagioneQuesto viaggio sensoriale alla scoperta dell’arte, dei sapori e dei profumi di una terra legata indissolubilmente al suo prodotto per eccellenza il vino Rosso Taurasi, è organizzato da ITINERA, rete di imprese turistiche rurali attive sul territorio irpino ed organizzate per concederti la migliore offerta aggregata del nostro territorio e BIOLEA un’azienda agricola biologica che coltiva e trasforma le proprie erbe officinali per la produzione di cosmetici biologici/vegani.

Le vostre segnalazioni sono gradite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.