L’autunno è quasi alle porte ed arriva portando con sé una notizia davvero molto importante per tutti noi che amiamo i pelosi! Giorgio Armani, noto stilista italiano, dice NO ALLE PELLICCE!

big_3volpe01gE cosi, a partire sin da subito con  la Collezione Autunno – Inverno 2016/2017, tutti i prodotti saranno finalmente FUR-FREE. Un traguardo importante per tutti gli animalisti che segna un passo fondamentale per la salvaguardia , il benessere e il rispetto degli animali.

La scelta di Armani dimostra che è possibile creare ugualmente prodotti di lusso, senza dover ricorrere a pratiche anacronistiche e crudeli nei confronti degli animali.

Grazie allo sviluppo tecnologico, ci sono infatti valide alternative: esistono moltissimi materiali e tessuti capaci di replicare al meglio e con accuratezza la pelliccia vera.

Una decisione storica che rivoluziona un classico della moda invernale. Grande la soddisfazione e l’entusiasmo  di tutte le associazioni animaliste e soprattutto dell’onorevole Michela Vittoria Brambilla, Presidente della Lega Italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, che afferma che questa scelta compiuta da un’impresa che rappresenta l’Italia nel mondo è un segnale molto forte e importante e spera che il nostro Paese possa a breve optare per una moda etica, che vieti l’allevamento di animali allo scopo di ricavarne pellicce. Ogni anno infatti milioni di animali in tutto il mondo vengono uccisi per le pellicce. Vittime di trappole, stipati in gabbie metalliche ed esposti alle intemperie perché il freddo rende la pelliccia più folta. Trascorrono lunghi giorni di agonie e sofferenze prima che giunga la morte.

ermellino-800Ed è  inaccettabile che in nome del lucro, del capriccio e della vanità, milioni di animali ancora soffrano nelle gabbie degli allevamenti o siano strappati al loro ambiente naturale, e uccisi. Ecco perchè prima di acquistare una pelliccia dovremmo soffermarci a riflettere e non possiamo più restare fermi a guardare.

La moda rappresenta un ottimo canale per diffondere questo messaggio di rispetto e di tutela per la vita  degli animali e speriamo tutti che questa scelta sia di esempio per tutti gli altri designer internazionali.

Rinunciare alle pellicce è una scelta responsabile, consapevole, rispettosa degli animali e dell’ambiente. E, soprattutto, è una scelta moderna. Perché vestirsi senza uccidere è possibile!

Le vostre segnalazioni sono gradite.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.