Fiabe d’Autunno è una rassegna pianificata dall’Associazione I Teatrini e dall’Università degli Studi Federico II e realizzata con la collaborazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo giunta al ventunesimo anno di programmazione.orto-botanico-di-napoli-il-deserto

Il giardino di Napoli, ovvero l’Orto Botanico, è pronto a mettere in scena tra le sue meraviglie e incantevoli percorsi alcuni spazi teatrali che accoglieranno il Popolo del Bosco. Migliaia di persone, adulti e giovanissimi, turisti e residenti, parteciperanno a questo appuntamento per ritrovare l’emozione del contatto diretto con la natura e attraverso momenti fatti di giochi e attività culturali avranno la possibilità di vivere un rapporto attiva con i capolavori della letteratura mondiale per l’infanzia e la gioventù,

Artù e Merlino, sabato 12 e domenica 14 novembre, saranno i protagonisti della Fiaba autunnale organizzata dall’associazione I Teatrini nata con l’obiettivo di realizzare a Napoli una attività stabile di spettacolo per l’infanzia e la gioventù. 

Un buffo mago Merlino insegnerà al leggendario Re Artù che anche all’albero parlante deve essere riconosciuta la dignità di essere vivente.

130423125342“Sento… I miei piedi che sono sprofondati nella terra… e le mie dita sono diventate lunghe, lunghissime… E vanno in cerca d’acqua e cibo… Le gambe sono… rigide… e anche tutto il resto…. è come se avessi una corazza indistruttibile….E poi ho tantissime braccia e sono tutte ricoperte di… di… foglie… Sono forte, Maestro. Sfido il tempo, la pioggia, il freddo… Respiro nel vento… E sono felice. Perché tra le mie braccia trovano casa, tantissimi uccelli… e scoiattoli… e ghiri… e gufi… sì, anche gufi! Posso offrire la mia ombra a chi è in cerca di riposo. E il mio legno a chi ne ha bisogno. A tutti, un po’ di quello che ho! E Sono fiero di essere così forte e generoso.”

 Buon divertimento Popolo del Bosco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.