Turismo Lento…..ne vate mai sentito parlare? Sembrerebbe una cosa abbastanza nuova, noi ci siamo fatti la nostra idea sul significato di Turismo Lento, facciamo una analisi di tipo…pratico.

Definizione di Lento: “non veloce, non sollecito, detto di persona o d’animale…lumaca….tartaruga”.                                                                                                                                                                                          Definizione di 201561118182271aTurismo Lento: un nuovo tipo di approccio all’idea di vacanza…..” un modo di viaggiare diverso dal solito. Il turismo lento è una nuova visione di intendere la vacanza.                                                                     Definizione di Pole Pole: “piano piano”, letteralmente, ma viene usato più che altro in modo filosofico, cioè tipo “con calma”……….

Ma vuoi vedere che la spiegazione sul significato di questo “nuovo” tipo di turismo ci arriva dal Kenya? Mischiamo le carte e vediamo cosa succede.

Definizione di Turismo Lento: attività praticata con calma che “provoca” rilassamento.

Ovvero: “sono davvero stanco dei mille problemi e di storie tristi, ho deciso che mi voglio rilassare….” oppure “..sono innamorato, vado a fare una…..semplice passeggiata in un centro di interesse storico culturale, in campagna, sulle rive del mare o in montagna…da solo o in compagnia…..voglio osservare, conoscere, assaporare,  e voglio vivere

In Kenya la questione è un po’ diversa, io ci ho vissuto per molto tempo e posso dire la mia: “fa caldo, molto caldo, mi siedo sotto una palma e aspetto…….ho un problema, non lo poso risolvere, mi siedo sotto un palma e aspetto…tutto passa”.

In entrambe i casi si cerca Armonia. Questo articolo potrebbe sembrare “divertente”, forse “stupido”, magari vi ho dato l’impressione di essere contrario alla definizione di questa attività, lenta. In realtà seguo con interesse tutte le nuove attività che si trovano nella Rete: Turismo Lento, Sensoriale, Esperienziale, Meditativo; Trekking Officinale; Feste e Festicciole Tradizionali, etc

D’altra parte “sorrido” quando “grandi gruppi” utilizzano espressioni bugiarde come queste: un nuovo tipo di approccioun modo di viaggiare diverso dal solito…. una nuova visione di intendere la vacanza.

Mi aspetto, da un momento all’altro, un epilogo come quello che è stato già riservato alle Tecniche Naturali di Agricoltura, le esperienze secolari di famiglie contadine trasformate in marchi  e procedure a pagamento, tra l’altro quasi mai rispettate. Verrà il momento in cui le piccole associazioni per poter promuovere una semplice passeggiata, ovviamente lenta, dovranno sottostare alle direttive di chi registrando il marchio imporrà le sue “linee guida”, a pagamento.

passeggiate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here