La Montagna, si sa, è dura ed è impegnativa anche se si tratta di semplici passeggiate. Le tratte non sono mai brevi, il terreno magari comodo ma comunque tortuoso, più semplice durante la risalita e ingannevole nella discesa, il tempo cambia all’improvviso. Ma la Montagna, come altri ambienti, è in grado suscitare forti emozioni. Per noi di Ecosport.it è difficile parlare di un evento sportivo, nel senso che non diffondiamo simili attività, non parliamo di gare, ne di classifiche, diffondiamo sensazioni. Capita a volte di trovare qualcosa di interessante, ad esempio un Trekking Esperienziale che vi porterà a Due Passi dal Cielo.

terminio-effetto-innevato-3Giovedì 8 dicembre Guide esperte vi accompagneranno al limite occidentale del territorio degli Irpini, sulla cima del Monte Terminio, la terza cima della catena dei Monti Picentini circondata da uno spettacolare altopiano.  L’esperienza parte dai pianori di Campolaspierto, si continua a passeggiare prima in pianura e dopo su una comoda mulattiera sino a giungere alla sorgente Acqua del Cerchio. Arrivati al valico di “Collelungo” si prosegue in un bosco di faggi, infine ecco la cima della montagna, con i suoi 1806 mt sul livello del mare, a Due Passi dal Cielo.

Chi va per montagne sa che prima o poi arriva il momento della sosta, chi va per montagne nella bisaccia porta sempre prodotti genuini, ebbene questo è quel mangerete se deciderete di fare questa esperienza: Caciocavallo Podolico di Montella, Salumi tipici Irpini, Pane di Calitri, il tutto annaffiato dall’ottimo vino Aglianico di Montemarano.

12 kilometri, 6 ore di passeggiata, un panorama magnifico ed una pausa pranzo in compagnia di antichi sapori. Possiamo dunque affermare che ne vale la pena? Io direi di si.

Vi invito a contattare gli organizzatori delle Terre di Mezzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here