La Federazione Italiana Survival (FISSS) è l’ente di formazione specifico nell’ambito della sopravvivenza. Più di duecento membri ed oltre 30 associazioni rendono la FISSS dinamica e nello stesso tempo un punto di riferimento fisso nel panorama del survival nazionale.

Nel 2015 ho presentato le attività della Federazione all’evento internazionale The Bushcraft Show, in Inghilterra, e con grande stupore e piacere mi sono reso conto che siamo l’unico paese al mondo ad avere una tale organizzazione! In quell’occasione una legenda nell’ambito del Survival internazionale, John “Lofty” Wiseman autore del manuale “SAS Survival Guide”, è divenuta nostro Membro Honoris Causa.

Marco Priori ed Enzo Maolucci FISSS
Enzo Maolucci e Marco Priori

Ogni singola scuola della Federazione Italiana Survival ha le sue caratteristiche. Ci sono istruttori che sono specializzati o prediligono alcuni settori piuttosto che altri. Personalmente coinvolgo gli allievi in attività strettamente legate all’ambiente naturale del bosco, dove insegno a vivere in sintonia perfetta con la Natura. C’è chi affronta gli argomenti in stile trapper, c’è il bushcraft e poi l’archeologia sperimentale. Ci sono istruttori esperti nel survival marino o nei lavori su funi, tra le fronde degli alberi. Alcuni argomenti sono poi collegati a settori di derivazione più strettamente militare e tattico fino al moderno prepping.

Tutti gli anni si susseguono spedizioni internazionali. E’ stata appena portata a compimento un’avventura di sopravvivenza estrema nella savana africana del Kenya, sotto la guida di due espertissimi Istruttori federali, e non mancherò di riportarvi le esperienze degli organizzatori e dei partecipanti non appena riuscirò ad incontrarmi con loro.

Ma ciò che accomuna tutti nella Federazione Italiana Survival è la “despecializzazione”, ovvero la capacità di uscire dagli schemi e saper trovare una soluzione ad una contingenza prendendo iniziativa e spunto dai singoli settori specifici del survival o della vita “civile”.

Quest’anno, proprio in coincidenza del trentennale, sono stato eletto Co-presidente di questa grande “famiglia”, affiancando lo storico presidente Enzo Maolucci che insieme ad altri appassionati diede vita alla Federazione Italiana Survival nel lontano 1989.

Testage della Federazione Italiana Survival

Nonostante i trent’anni di attività la FISSS è un riferimento dinamico e giovane in cui tutti gli appassionati delle attività outdoor trovano enorme interesse e crescita. Ci sono infatti incontri periodici in cui sono presenti gli Operatori e gli Istruttori di qualunque livello. Questi incontri sono la vera chiave del successo della Federazione e le esperienze di tutti vengono messe a disposizione per un travaso di conoscenze che porta alla crescita del singolo partecipante come di tutto il gruppo.

Trent’anni di storia e serietà professionale: un bagaglio difficile da imitare. La forza del gruppo sta nella possibilità di ciascuno di partecipare ed è questo che rende unica la Federazione Italiana Survival.

Marco

Foto articoli Ecosport Marco Priori

Le tue segnalazioni sono gradite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here