Arca, l’ Emporio della Solidarietà ha già aperto nelle città di Milano e Roma, adesso, grazie alla cooperazione della “Casetta Onlus”, associazione locale, e della Fondazione Progetto Arca di Milano, apre anche a Napoli.

Collocato tra i comuni della zona Flegrea di Bacoli e Monte di Procida il supermercato Arca non ha ricevuto fondi pubblici ma ha ottenuto il supporto necessario dagli esercenti locali che hanno voluto contribuire alla realizzazione di un progetto che nasce per offrire un servizio di sostegno alle famiglie indigenti.

Quaranta famiglie che vivono in stato di indigenza sono state selezionate dei promotori, persone bisognose potranno andare a fare la spesa “pagando” attraverso una tessera a punti che converte i prodotti acquistati in ore di volontariato da praticare per i servizi sociali.

Queste attività sociali potranno essere soddisfatte secondo la disponibilità delle persone che parteciperanno anche ad un corso di formazione sul come relazionarsi con il prossimo e con le diverse situazioni di disagio.  Non si tratta solo di regalare alimenti a chi ne ha bisogno, questo progetto guarda alla dignità dell’essere umano e punta alla sua integrazione positiva.

Lo straordinario valore aggiunto di questa iniziativa innovativa è il concetto di Solidarietà Circolare, si aiutano le famiglie indigenti che sanno di dover ripagare con ore di lavoro il cibo ottenuto gratuitamente in un supermercato realizzato anche grazie alla generosità messa in atto da una rete di esercizi commerciali della zona.

“L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo”. Sofocle

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here