15310473_10209706604234101_862736386_nQualche anno fa ho avuto la fortuna di imbattermi in due donne speciali, gestivano, e gestiscono, MATER “Mare, Agricoltura e Turismo Ecorurale” nella Riserva Marina di Torre Guaceto (Brindisi). Tommasina Gengaro, architetta, specializzata in bioedilizia e Cinzia Chiarion laureata in lettere moderne, specializzata in critica cinematografica, tenevano, nella loro struttura, un corso di orto sinergico al quale mi ero iscritta.

.

Forti di anni di esperienza come wwofers, sono riuscite a realizzare uno splendido orto sinergico, una Food Forest, una coltivazione di molte piante di aloe vera, a realizzare un alveare con 500.000 api, ed un piccolo pollaio. Hanno costruito una compost toilet, è stata realizzata una serra bioclimatica e stanno trasformando un bus in una abitazione biocompatibile.

“Il progetto nasce dall’esigenza di unire un’attività di turismo rurale con un nuovo approccio alla progettazione, la “permacultura”… Gli ospiti godranno degli effetti benefici di abitabilità degli spazi prodotti dal recupero del fabbricato in chiave di bioarchitettura. Nella disposizione degli ambienti sono stati applicati i principi della disciplina VASTU, un concetto olistico dell’Architettura… MATER è soprattutto un luogo vivo e cosciente…”.

15320496_10209706604114098_635905454_nTommasina (Tommy per gli amici) e Cinzia hanno avviato una piccola attività ricettiva con punto ristoro. Tommy è una cuoca eccellente che ben amalgama le sue origini campane con tutte le altre forme di arte culinaria. Il pomodorino fiaschetto, il carciofino brindisino, i fichi secchi, le mandorle e l’olio, il pane cotto a legna, preparato con farina “Senatore Cappelli” e con lievito madre. Pizze, focacce e frese, la pasta fatta in casa, nonché i piatti tipici della terra pugliese, tutto di produzione propria, tutto buono e genuino. Ecco cosa vi aspetta, guarda il video.

.

La loro filosofia: “prodotti biologici di alta qualità” per tutti i palati prediligendo la cucina vegetariana, senza tralasciare i vegani, crudisti e gli onnivori!

15327682_10209706604274102_1198940441_n

4 Commenti

  1. In un mondo dove la terra sfruttata e malata dà cattivi frutti che generano malattie e morte sia negli uomini che negli animali, sapere che persone come Tommasina e Cinzia che con la loro volontà di cambiamento e grande esperienza sono riuscite a realizzare , in modo naturale, ciò che hai abilmente descritto nel tuo articolo, regalano speranza a tutti noi che desideriamo un futuro migliore per i nostri figli e …….. perché no, anche per noi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here