Riuso e riciclo creativo: da qualche anno molti sono i siti internet che raccolgono idee su come recuperare materiale di scarto e dargli nuova vita.
Il riciclo creativo permette di ridurre la quantità di rifiuti e di realizzare nuovi oggetti, con il vantaggio della riduzione del costo della materia prima. Per la finalità che si prefigge, anche il riciclo creativo è da considerarsi esempio virtuoso di economia circolare.

Alcune idee di riciclo creativo

Ecco alcune proposte di riciclo tra le più diffuse sul web:

Tappi di sughero: per la realizzazione di composizioni natalizie o per creare delle belle cornici
> alcune idee sul riciclo dei tappi di sughero;
Tappi di plastica: per la realizzazione di sedie, tende. Una donna che vive in Siberia ha decorato le pareti della sua casa con un mosaico di tappi di plastica
> alcune idee sul riciclo dei tappi di plastica;

Bottiglie di plastica: per la realizzazione di vasi, decorazioni, collane e tanto altro
> alcune idee sul riciclo delle bottiglie di plastica;
Vecchi cd: con i vecchi cd si possono realizzare sottobicchieri, luccicanti bracciali, cornici.
> alcune idee sul riciclo dei vecchi cd;
Lattine: con le linguette delle lattine si possono realizzare borse e bracciali. Le lattine possono essere riutilizzati come vasetti per i fiori o portapenne.
> alcune idee sul riciclo delle lattine;
Cialde del caffè: per la realizzazione di ciondoli, bracciali o orecchini.
> alcune idee sul riciclo delle cialde del caffè;
Vecchie magliette: per la realizzazione di collane o copricuscini

> alcune idee sul riciclo di vecchie magliette.

Un altro esempio  interessante di riciclo creativo è quello che coinvolge i vecchi pneumatici. Questi possono diventare simpatiche fioriere, tavolini, cuscini, giochi per bambini; possono servire come supporto per la realizzazione di un tavolo da lavoro e c’è chi addirittura trasforma un vecchio pneumatico in lavabo per il proprio bagno.

riciclo creativo pneumaticiRicordiamo inoltre che i PFU (pneumatici fuori uso), sono riciclabili al 100%. Il trattamento cui sono sottoposti separa la componente plastica dagli altri materiali; la gomma viene ridotta in polvere e riutilizzata in parte per creare nuovi oggetti e in parte per il recupero di energia.

In Svezia, in cui la sensibilità verso i temi ambientali è molto elevata, è in fase di studio una proposta di legge che miri a tagliare le tasse e l’iva a coloro che tendono a riciclare, da affiancare a una tassa per coprire i costi di smaltimento dei prodotti danneggiati o abbandonati.

Deve essere più “conveniente” riparare che non acquistare un nuovo prodotto.
Questo il “motto” che i paesi scandinavi stanno utilizzando per produrre il cambiamento e speriamo attecchisca anche nel nostro paese.

Alexia Mangione
Per OffGrid Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here