Allora come devo chiamare il mio nuovo blog? In un articolo precedente vi avevo già posto questo dilemma. Mi sono affacciata nel mondo del Movimento Hippy, dopo siamo volati nel Golfo Persico dive abbiamo conosciuto le Donne Bandari, abbiamo conosciuti i Giauli, il Popolo Gnomico delle Dolomiti.

Cultura, Viaggi, Libertà, Arte e Natura, Pace e Amore. Che ne dite se cambio il nome del blog da “Qua la Mano” a Il Potere dei Fiori e dell’Arte in Natura”?

Troppo lungo? Certo che ci vorrebbe un po’ di tempo per pensarci con il tempo si sistema tutto: “Nankurunaisa”.

Ho trovato questa parola che esprime un concetto basilare: con il tempo si sistema ogni cosa. Ciò che adesso non si comprende un domani sarà chiaro.

Trascrivo “Nankurunaisa. Credo sia una delle parole più belle del mondo. E’ giapponese e significa Con il tempo si sistema tutto. Cosa c’è di più giusto? Di più rincuorante? Le difficoltà possono caderti addosso come sassi, puoi rimanere schiacciata sotto il loro peso. Ed è a quel punto, a quel punto che ognuno di noi dovrebbe urlare a più non posso Nankurunaisa. Sono le cicatrici che devi mostrare con fierezza. Perché sono ciò che ti hanno permesso di diventare la persona che sei ora.

La mia libera interpretazione mi dice che questa parola ci suggerisce di “resistere” e di aspettare il momento opportuno. Ce la faremo? Non è facile, dipende da cosa hai subito, da quanto tempo subisci, dal peso del macigno. Ma alla fine penso che se ti ribelli, se ti arrabbi, nulla cambia, allora tanto vale aspettare, cogliere l’attimo che prima o poi arriverà.

Bisogna continuare a sorridere, vedere le cose in positivo. Per questo mi ha aiutato ecosport.it, la nostra community, mi è sempre stato detto di non diffondere notizie negative. Ce ne sono già abbastanza. Dovremmo spegnere la televisione e non comprare più i giornali, bisognerebbe uscire per stare assieme ad altri individui per condividere…anche un semplice gesto di Amicizia, bisogna interrompere il flusso negativo e mettere la retromarcia, magari il mondo cambia.  

Nankurunaisa dovrebbe diventare una sorta di parola d’ordine della Felicità, a disposizione di tutti. In effetti è già di tutti, è una semplice ma meravigliosa parola, basterebbe urlarla, una volta al giorno, magari tutti assieme, chiudi gli occhi ed urla NANKURUNAISA, adesso apri gli occhi e guarda…il mondo è cambiato, è un mondo migliore.

Nankurunaisa

4 Commenti

  1. Nankurunaisa è un sentire profondo che ti porta ad avere fede nell’energia dell’universo perché prima o poi tutto si aggiusta prende il giusto posto dentro noi stessi facendoci sentire tutt’uno con il tutto lasciando cosi fluire le energie senza opporsi.

  2. Mi sono chiesto perché la mia compagna avesse messo questo titolo come stato di Whatsapp….. dopo aver letto … capisco …
    Davvero bello .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here