La vita, quella vera, naturale, fatta di numerose specie viventi animali e vegetali, dovrebbe essere il risultato del proliferare incommensurabile di campi elettromagnetici naturali. Ed in effetti lo è.

Peccato che oggi non proliferano solo campi magnetici naturali ma, li fuori, è pieno di ogni sorta di materie inquinanti artificiali generate dall’uomo. E siccome ogni cosa che esiste emette e riceve i campi magnetici e di energia in cui vive immersa, il gioco è fatto! Cioè abbiamo capito in due parole come l’inquinamento abbia un aspetto subdolo e invisibile che pochi hanno la facoltà di evidenziare.

Misteriose forme di aggressione cutanea e malattie autoimmuni colpiscono spesso persone che abitano in uno stesso luogo. La cronaca ci ha abituato, purtroppo a considerare i fatti più eclatanti, quelli di interi paesi colpiti in pieno da emissioni di ciminiere industriali e da sversamenti di liquami altamente tossici.

Ma meno si parla del fenomeno di trasmissione degli agenti inquinanti per via elettromagnetica e di tutti i disturbi che derivano dalla esposizione ai campi magnetici naturali laddove siano presenti importanti fonti di inquinamento artificiale.

Sta di fatto che case poste sulla traiettoria di tralicci di alta tensione che attraversano discariche biologiche o depositi di sostanze chimiche, ad esempio, possano mettere in serio pericolo la vita di chi vive in quella casa!

Abbiamo parlato nel precedente articolo del fenomeno della scomparsa delle api e abbiamo compreso come l’inquinamento magnetico stia mettendo in pericolo la loro e la nostra sopravvivenza.

Ma per capire veramente come si possano determinare simili fenomeni, dobbiamo necessariamente rivolgerci a quella parte di investigatori che hanno saputo interpretare la vita come fatto di equilibrio elettromagnetico e di polarità, i quali ci ha chiarito efficacemente come la vita, e quindi  la salute, sia un fenomeno di equilibrio di polarità magnetiche (polarità positiva e negativa) dei campi magnetici che nutrono il nostro corpo.

Onda su onda. Tutta la nostra realtà è costituita da onde magnetiche che trasportano altre onde magnetiche, alcune buone per la vita, altre nocive e responsabili di fenomeni deleteri per la salute come il fenomeno di inversione cellulare, all’origine di ogni malattia del corpo umano.

Le onde magnetiche si dividono infatti in onde portanti, lineari generalmente naturali e comunque in grado di trasportare informazioni naturali indispensabili per la vita e onde magnetiche portate, recanti informazioni di varia natura che possono arricchire o compromettere gravemente il nostro equilibrio energetico.

Incuriositi?

Non vi resta che approfondire partecipando ai Workshop di Progettazione Partecipata in cui analizzeremo molto approfonditamente tutti questi argomenti affascinanti!

 Adriano Guglielmo

Cambio Casa Vivo Vastu

cerchi-nel-grano-luglio-2011-windmill-02 (1)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here