Home AMBIENTE Orione, Storie di Viaggi

Orione, Storie di Viaggi

Viaggi Avventura con gli Occhi dell'Esploratore.

L’importanza di chiamarsi Ernesto, il senso dell’immaginario

"A differenza di molti romanzi, nessuno dei personaggi e degli avvenimenti contenuti in questo libro è immaginario". (Ernest Hemingway, avvertenza autografa per "Verdi Colline d'Africa"...

Balme: i contrabbandieri diventano guide alpine

I contrabbandieri di Balme, un paese delle Alpi Graie del Piemonte in cui ancora oggi l’inverno dura otto mesi, la neve giunge spesso a...

HABARI JAKO – NZURI NA WEWE?

"Habari Jako" (come stai?) è una domanda che pongo a voi lettori nella sincera speranza che tutti possiate rispondere "Nzuri na wewe" (bene e...

Bevenuto al mio Amico Marco Priori

Raccolgo oggi con piacere la notizia che il mio amico e collega istruttore FISSS Marco Priori ha aperto il suo Blog su questo sito...

QUASI SENZA PAROLE

In ogni foto  ci sono le lettere che compongono una frase in inglese, ma sono ben...

Merenda Sinoira.

Merenda Sinoira significa in piemontese "La cena all'ora della merenda", un po' quello che oggi nei locali alla moda e non, è detta "Apericena",...

Il Bagaglio – Prove di chiusura

"Le nostre valige battute erano ammucchiate di nuovo sul marciapiede, avevamo una lunga strada davanti. Ma non importava perchè la strada era la vita"...

Il Bagaglio – Parte Seconda

"Scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli" (Emilio Salgari) Segue da"Bagaglio Parte Prima" .........“Eh già, bravo tu, allora facci vedere!”, potrebbe obbiettare, a ben donde...

Il Bagaglio – Parte Prima

“Solo la direzione è reale, la meta è sempre fittizia, anche la meta raggiunta…anzi soprattutto questa” (Arthur Schnitzler) (Pensieri, citazioni, racconti, consigli e ..  blog?) Il...

Orione, Storie di Viaggi

"Solo la direzione è reale, la meta è sempre fittizia, anche la meta raggiunta...anzi soprattutto questa" Arthur Schnitzler" Nelle righe che seguono il protagonista è...